Novità nel mondo del drinks

Specifico che questo articolo non vuole essere una forma di pubblicità, ma una riflessione che ho deciso di scrivere e di condividere con voi. Vuole stimolare un confronto costruttivo, e non vuole ne criticare né elogiare il prodotto in questione. Ovviamente, non ho ricevuto nessuna forma di compenso o incentivo dall’azienda in questione.

Avete visto la nuova acqua-skin care lanciata dalla San Benedetto? Si tratta di una bottiglietta di acqua da 220 ml, arricchita con varie componenti, e tra queste, secondo me la San Benedetto ci ha messo anche un po’ di dinamite!

Sapete perché? Perché sarà un prodotto pronto ad esplodere, in positivo ed in negativo.

Da tecnologa alimentare e amante della cosmetica non posso che vedere tutte le potenzialità di questo prodotto: innanzitutto la chiara dimostrazione che per fare innovazione si può partire dalle cose più semplice…e cosa c’è di più semplice dell’acqua? Altro elemento fondamentale è la forza dei Drinks, in grande crescita e trainanti per l’intero settore food, di grande attrattività per i mercati esteri.

Quest’acqua, in confezione da 220ml, arricchita di componenti per la cura della pelle, fa leva su alcune tematiche interessanti: al centro quella del benessere, di uno stile di vita sano, di una pelle che diventa specchio delle nostre abitudini, e di una soluzione a portata di mano che agisce da dentro, nel modo più naturale: bevendo acqua.

Il mondo della cosmetica, concentrata da tempo sulla promozione della skin care, e appoggiato da una flotta di youtuber (che mancano nel mondo strettamente alimentare) arriva a conquistare i supermercati, e le borsette delle donne.

Il prezzo studiato per consentire un acquisto quotidiano, che però cadrà facilmente nella polemica del “sono solo 220ml”, dai consumatori meno compulsivi.

Che vi piaccia o meno, non si può non apprezzare il profondo studio che sta dietro ad un prodotto del genere. Non è qualcosa di banale o scontato, è frutto di un insieme di competenze che segnano la differenza tra le aziende che investono in ricerca e sviluppo, e quelle che copiano i leader.

VALENTINA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: