Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

PERCHE’ LA TESI SPERIMENTALE TI APRE UN MONDO

Quelle che vedete nella Foto 1, sono le mie due bimbe: a sinistra la tesi compilativa che ho discusso in conclusione della laurea triennale, a destra la tesi sperimentale della laurea magistrale.

Oltre allo spessore, queste due tesi sono completamente diverse tra loro, e permettono di raggiungere obiettivi diversi, che ci tengo a descrivere, perché spesso chi è fuori dal mondo universitario non riesce a cogliere questi aspetti.

Foto 1: a SX la mia tesi compilativa, a DX la mia tesi sperimentale

Partiamo con il dire che l’impegno richiesto per i due elaborati è molto diverso, non tanto in termini di tempo totale, infatti anche una tesi compilativa ben fatta richiede vari mesi, ma proprio per le attività da svolgere:

  • nella tesi compilativa tutta l’attività è basata sulla ricerca di TESTI SCIENTIFICI, che possono essere review, articoli, libri universitari, report ufficiali, che vengono utilizzati per approfondire un determinato argomento, e costruire l’introduzione (perché l’argomento è rilevante?), l’approfondimento dell’argomento (quali sono le caratteristiche dell’argomento?), le conclusioni (qual è la situazione complessiva e quali potrebbero essere gli sviluppi futuri?).

Con la tesi compilativa ho imparato a CERCARE e VALUTARE. Non c’è più il professore che arriva con l’argomento già sviluppato e te lo spiega, non c’è modo di ottenere una risposta pronta, bisogna cercarla nei materiali a disposizione, e bisogna capire cos’è realmente rilevante e vero.

Nella tesi sperimentale, vi è una parte (appunto) SPERIMENTALE. Io, ad esempio, ho partecipato attivamente alle attività di ricerca in laboratorio, quindi ho preparato i campioni, ho eseguito e partecipato alle analisi, ho inserito i dati nel database, mi sono disperata perché (alcune) analisi non andavano bene e andavano rifatte da capo, mi sono interrogata sul perché determinati risultati attesi in realtà non venivano ottenuti. Successivamente ho elaborato tutti i dati, condotto un’analisi statistica, utilizzato Excel per creare grafici e tabelle e riportato tutti i risultati in modo acritico.

La parte di discussione dei risultati è poi stata la più impegnativa, perché viene richiesto di spiegare e giustificare i risultati ottenuti, confrontando i nostri con quelli di altri autori. Perché abbiamo ottenuto un risultato diverso? Perché abbiamo ottenuto un valore uguale? Perché abbiamo ottenuto questo valore? Da cosa dipende? Quali sono i fattori influenzanti…?

Questa parte è molto difficile perché bisogna partire senza pre-concetti, altrimenti si rischia di approfondire solo con articoli che confermano quanto atteso da noi, perdendoci tutti quelli che vanno contro e che però ci permetterebbero di ragionare. Inoltre, bisogna ricordare come spesso non si trova in bibliografia materiale sull’argomento che stiamo approfondendo. Quindi bisogna trovare argomenti simili, e capire quanto siano sovrapponibili, quanto possiamo prendere per vero quello che c’è scritto ed adattarlo al nostro esperimento.

La tesi sperimentale richiede una certa maturità e responsabilità per ottenere un qualcosa che abbia davvero un buon valore scientifico. Tesi sperimentali condotte in modo acritico, finiscono per banalizzare un argomento, arrivando ad affermare cose scontate o che in realtà non rispecchiano le conoscenze scientifiche.

Sicuramente entrambe le tipologie di tesi permettono di aggiungere competenze, sia specifiche che trasversali, a patto che siano ben seguite e che vengano condotte con la giusta serietà.

Mi piacerebbe sapere da voi come avete condotto le vostre tesi, e quali siano le principali differenze tra facoltà scientifiche e umanistiche; quindi sentitevi liberi di commentare!

Valentina

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: